Prenota questa camera
Senza intermediari, il miglior prezzo garantito!

La cucina creativa di Romain Masset

Un invito a scoprire

Lo chef Romain Masset è responsabile delle cucine del ristorante gastronomico dall'aprile 2021, dove suona gustose partiture al pianoforte. La sua passione per la cucina è iniziata quando ha visto suo nonno preparare i pasti di famiglia. Ha perfezionato la sua educazione culinaria in grandi case: il Drouant, il Château Saint Martin, il Ristorante Régis e Jacques Marcon. Finalista del MOF 2018 e 3° al BOCUSE France 2019, la sua cucina è spontanea, creativa, chiara e sottile. Romain Masset ha un dono unico per sublimare la gastronomia corsa con prodotti locali eccezionali.

Il servizio personalizzato di Philippe Darcq

UN INVITO A SCOPRIRE

Spesso esprimiamo nei nostri percorsi l'originalità di una prima vocazione. Il suo, al contrario, era in ritardo. 
Fu solo all'età di 26 anni, quando entrò nella brigata del Coccodrillo*** di Strasburgo con la signora Monique JUNG, che capì che era attraverso il servizio in sala che poteva esercitare al meglio il suo desiderio di associare il rispetto di un profondo rigore all'espressione di relazioni umane calde e rispettose. 

Rispettoso sia della diversità di coloro che incontriamo sia dei codici della ristorazione gastronomica.
Grazie a questa esperienza, ha potuto accompagnare due chef, "Wout BRU" a Eygalières e "Benoit VIDAL" a Val d'Isère, ad ottenere una Seconda Stella nella Guida Michelin. 

Appassionato di vino, ha anche scelto di arricchire la sua esperienza praticando la sommellerie, la gestione dei bar e persino il servizio in camera per imparare a decifrare le aspettative degli ospiti del Palace, come al Cheval Blanc a Courchevel, al Palm Hôtel & Spa sull'isola della Réunion e al Domaine de Manville a Les Baux de Provence, dove ha ottenuto 1 stella nella guida Michelin. 
La sua competenza gli permette di personalizzare il servizio utilizzando strumenti, tecniche e il suo team in un'interpretazione contemporanea per creare un'esperienza del cliente basata sull'emozione sensoriale. 

È sua responsabilità non lasciar trasparire nulla affinché coloro che supervisiona possano lavorare serenamente, al fine di offrire ai nostri ospiti un servizio fluido e tranquillo.
Per diversi anni, dirigendo il ristorante gastronomico "Saisons", ha potuto trasmettere il suo know-how alle giovani generazioni dell'Institut Paul Bocuse dove è riuscito ad aiutare lo chef Davy Tissot, MOF 2004 e Bocuse d'Or 2021, ad ottenere 1 stella nella guida Michelin e a farne il primo ristorante d'applicazione stellato in Francia, oltre a farlo inserire nella famosa guida Relais & Châteaux.

Iscriviti alla nostra newsletter
Se vuoi essere informato sull'attualità e gli eventi importanti che riguardano La Signoria, iscriviti oggi alla nostra newsletter.
Inscription
Michelin hotel signoria calvi Rispettu hotel signoria calvi Relais Chateaux hotel signoria calvi Cercle des Grandes Maisons Corses hotel signoria calvi Casanera hotel signoria calvi